Galleria

WEBER & WEBER

ARTE MODERNA E
CONTEMPORANEA

Mostra in corso

Roberto Kusterle

Echo

20 novembre 2020 - 30 gennaio 2021

Orario: Per informazioni contattare la Galleria

Catalogo in mostra
COMUNICATO STAMPA

La Galleria Weber & Weber presenta nei propri spazi la mostra personale dell'artista Roberto Kusterle, la cui ricerca negli ultimi anni è stata incentrata sul rapporto uomo – natura. In questa serie, dal titolo Echo, le immagini di montagne rappresentano la relazione tra uomo e natura che è diventata visiva. Lo sguardo dell’artista è quello di un osservatore che si trova di fronte alla maestosità di catene montuose, ma anche esperienziale, poiché egli è, allo stesso tempo, un esploratore di luoghi ancora sconosciuti. Queste immagini sono il racconto di un viaggio in cui vengono lasciati i territori noti, rassicuranti e a scala umana, intrapreso con la volontà di sciogliere antichi legami, per andare verso luoghi ancora ignoti, immensi e distanti, ma che in un certo senso esistono già nella mente dell'artista. Il mondo di partenza è reale, rappresenta il presente e il passato, mentre il luogo di arrivo è l’esito di un’invenzione, è una visione e tensione al futuro. Il viaggio narrato è anche, quindi, una celebrazione del processo creativo artistico che non è privo di fatiche, difficoltà, ostacoli, ripensamenti, rendendo la visione delle montagne una sorta di obiettivo da raggiungere. L’immagine del piede scalzo e impolverato allude alla fatica del cammino e alla necessità di abbandonare ogni comodità del mondo conosciuto e contemporaneo. In tutto questo il viaggiatore-artista è in solitudine, cerca una relazione di intimità con la natura in cui ritrova se stesso anche se solamente nel suono di una eco, il quale non è altro che il ritorno della propria voce nel vuoto e nella distanza che ha da queste montagne. In questo viaggio per ritrovarsi e fondersi con la natura, l’unica mappa fidata da seguire è l’immaginazione. Ecco così che nelle immagini che più si discostano dai paesaggi reali, si trova tutta una serie di informazioni necessarie al cammino: nomi, altitudini, distanze, traiettorie come in una vera e propria mappa escursionistica.


 

La Galleria

La Galleria Weber è nata nel 1976. 
Nel corso degli anni ha ospitato più’ di duecento mostre d’arte contemporanea. Nel 2006 la Galleria cambia denominazione diventando “Weber & Weber”.

La Galleria si e’ distinta sin dall’inizio della sua attività’ per essersi occupata di giovani artisti, sia nazionali che internazionali, molti dei quali alla loro prima esposizione.
All’attività’ espositiva si e’ affiancata la casa editrice “Weber & Weber” con una produzione di volumi su artisti e situazioni artistiche di taglio contemporaneo e storico.

Attualmente la galleria si occupa, con continuità, dei seguenti artisti:
Vasco Ascolini, auroraMeccanica, Elisa Bertaglia, Gregorio Botta, Simone Bubbico, Davide Di Taranto, Bruno Fantelli, Federico Guerri, Horiki Katsutomi, Roberto Kusterle, Gillian Lawler, Bruno Lucca, Marcovinicio, Francesco Nonino, Greta Pasquini, Jean Revillard, Sylvie Romieu, Antonio Violetta.

Weber & Weber

Galleria Arte Moderna e Contemporanea

gallery

Dove siamo

Weber & Weber su Instagram